Archive for the ‘Graphic Arts’ Category

Avatar (Icon) Final Fantasy XIII-2

Feb
27

Come per Final Fantasy Versus XIII, ho creato i primi avatar di Final Fantasy XIII-2 dalle poche immagini a disposizione. Sono 13 e li trovate a quest’indirizzo: http://www.life-stream.it/avatar/avatar_ffxiii-2.php.

Lightning Lightning FFXIII-2

2011 Japanese Calendars

Sep
8


Come ogni anno, Yesasia propone lo sconto del 10% su tutti i calendari giapponesi acquistati entro il 31 Ottobre: una ragione in più per aggiudicarsi quanto prima la compagnia dei nostri beniamini per tutto il 2011.

2011 Japanese Calendars (1)
2011 Japanese Calendars (2)
2011 Japanese Calendars (3)

Avatar Final Fantasy Versus XIII

Aug
29

Per restare in tema con l’ultimo post, ho deciso di utilizzare le poche immagini di “Final Fantasy Versus XIII” a disposizione per trarne i primi avatar.

Noctis Lucis Caelum Stella Nox Fleuret

Al momento i personaggi di cui si conosce il nome sono solo due: Noctis Lucis Caelum e Stella Nox Fleuret; si sa già che esistono almeno tre personaggi al seguito di Noctis, ma per ora le immagini sono a mio avviso inutilizzabili (almeno per ricavarne degli avatar ò_ò).
Ad ogni modo, dopo averci lasciato a bocca asciutta all’E3, pare che non sarà presentato nuovo materiale tratto dal gioco nemmeno al Tokyo Game Show di quest’anno (Rettifico:  sarà presentato un nuovo video da paura, o almeno così lo definiscono alla SE), ma d’altronde la Square Enix ha dichiarato di non poter assolutamente impegnarsi in un’uscita entro il 2011: mi domando se la PS3 esisterà ancora a gioco ultimato XD.
Detto ciò, sono adesso resi disponibili 28 avatar di Final Fantasy Versus XIII, nella speranza possano tornare utili a qualcuno.

http://www.life-stream.it/avatar/media/ffvsxiii/stella01.jpg Noctis Lucis Caelum

Avatar Final Fantasy XIII

Aug
25

Lightning Snow Villiers Oerba Yun Fang

Dato che ho da tempo immemore abbandonato la parte di sito dedicata a Final Fantasy e Kingdom Hearts (che resta ormai online solo come cimelio della memoria XD), aggiorno qui sui recenti sviluppi che mi hanno portata ad aggiornare (tanto per sottolineare il concetto che ho davvero aggiornato, non è uno scherzo XD), dopo 2 anni, “Avatars Made In Lifestream“. In sintesi, ho aggiunto 93 nuovi avatar dei personaggi di Final Fantasy XIII ò_ò e tutto perchè finalmente, dopo anni di delusioni (vedi “WTF”FFX-2 e “No trama” FFXII), Square Enix ha sfornato un titolo, per questa gloriosa serie, in grado di appassionarmi sinceramente.

Sahz Katzroy Oerba Dia Vanille Hope Estheim

P.s.  Fang è il meglio personaggio ever. Nutro del sincero affetto per lei.

P.p.s. Hope, mi hai ingannato con quell’aspetto da piccolo Tidus della prima ora (e il fatto che ti comporti esattamente come lui da bimbo e hai una storia famigliare molto simile,… che cacchio o_o, aspettate un momento!). Possiamo solo sperare che crescendo tu possa assomigliargli.

P.p.p.s. Vanille, sei un personaggio utile e gradevole solo in funzione della presenza di Sahz e Fang, sappilo.

P.p.p.p.s. Snow, ti voglio bene come al più epico (e alto o_o) dei fratelli maggiori *_____*! Ogni fidanzato che voglia fregiarsi di tale titolo avrebbe molto da imparare da te (a parte il far catturare la propria morosa da un Fal’cie durante una tentata fuga, ma nessuno è perfetto).

P.p.p.p.p.s. Grazie Lightning per aver risollevato di anni luce la figura femminile nella serie dopo FFX-2. Ti ho sempre tenuta come leader del party (ovviamente quando il gioco lo permetteva -_-) per dimostrarti la mia sincera stima nei tuoi confronti.

P.p.p.p.p.p.p.s. No, non so perchè ho cominciando parlando indirettamente e poi mi sono rivolta in maniera diretta ai personaggi… sarà per timore reverenziale nei confronti di Fang ò_ò?

Utada, per sfondare devi mollare la IDJ (o almeno il suo grafico)

Mar
19

Forse molti di voi lo sapranno già, ma quest’anno anche la cantante coreana BoA (molto famosa anche e soprattutto in Giappone) tenta lo sbarco negli U.S. Se devo essere sincera, ho ascoltato solo due o tre canzoni di quest’artista, ma mi sento sempre solidale con qualsiasi artista orientale che tenti la scalata mondiale. Il punto comunque è che oggi, girovagando per la classifica degli album di iTunes U.S. , con mia grande sorpresa, guardate un po’ qui cosa ho trovato:

Classifica album iTunes U.S. (cliccare per ingrandire)

Classifica album iTunes U.S. (cliccare per ingrandire)

Ebbene si, l’album di BoA (uscito il 17 marzo) è alla posizione numero 20 nella classifica degli album più venduti in tutti gli Stati Uniti. Il risultato era, fino a qualche giorno fa, impensabile, anzi, tutti davano  l’impresa già per fallita perchè BoA si presenta al mercato statunitense con una casa discografica praticamente sconosciuta in America (la Coreana SM Entertainment). Questo successo si deve sicuramente in larga parte al fanbase americano, ma giudico improbabile che loro da soli siano riusciti a portare l’album in quella posizione (a meno che BoA non abbia un fan segreto milionario). Come è possibile quindi un risultato del genere? A mio avviso la risposta va individuata nell’immagine perfetta e curata nei minimi dettagli che le è stata costruita. Basta dare un’occhiata al sito ufficiale (http://www.boaamerica.com/) che è impostato poi sulla scelta stilistica generale dell’album (come è giusto che sia):

BoA Official Website

BoA Official Website

BoA Official Website

BoA Official Website

BoA Official Website

BoA Official Website

Già solo quest’immagine da un’idea di ricercatezza, raffinatezza, bellezza, semplicità, essenzialità ed eleganza che influenzano profondamente l’idea che un qualsiasi visitatore casuale si fa di quest’artista. Il consumatore sarà convinto di star comprando un prodotto ricercato e di alta qualità. Anche il vedere che una casa discografica, al momento piccola e sconosciuta in U.S., investa molto nella comunicazione di un artista al debutto internazionale, crea l’inconscia aspettativa che l’artista abbia un talento tale da meritare una simile spesa, coi rischi che essa comporta.

Ora diamo un’occhiata al sito di Utada:

Utada Official Website

Utada Official Website

Credo che non abbia nemmeno bisogno di commenti. Il contrasto di qualità fra i due siti è letteralmente comico. Io ancora una volta mi domando se la IDJ ci tenga al progetto Utada o la stia buttando lì, tanto per portare a termine il contratto che hanno firmato con lei. L’unica altra spiegazione che mi posso dare è che le scelte stilistiche le compia tutte Utada e abbia un pessimo gusto estetico, ma sinceramente, visti i suoi lavori in Giappone, non mi pare per nulla credibile.

Farei notare un’altra cosa:

La pubblicità sul sito di Utada O_o?!

La pubblicità sul sito di Utada O_o?!

Cioè, il sito ufficiale di un artista del calibro di Utada Hikaru ha bisogno di vendere degli spazi pubblicitari a random per mantenersi?! Ma nemmeno il più piccolo e brutto fansite di Hikki ha dei banner pubblicitari così evidenti! Davvero sono senza parole, ma manco fosse un sito di morti di fame…non sta nè in cielo nè in terra e fa sembrare Utada una cantautrice da discount. E’ una caduta di stile imperdonabile a mio avviso.

Ma secondo voi, un qualsiasi visitatore che si volesse informare di più dopo aver sentito una canzone di Utada, sarebbe ancora curioso dopo aver visto la scarsa qualità di copertina e sito? A volte, una copertina eccellente fa molta più promozione di un passaggio in radio a mio avviso (una copertina o un nome accattivanti spingono il più delle volte alla ricerca di nuove informazioni sull’artista)

Mi fermo qui perchè voglio troppo bene a Utada e spero che la gente sorvoli e vada a cogliere il vero talento di quest’artista oltre all’immagine.

Utada, fossi in te, se non proprio cambiare casa discografica, almeno farei pressione affinche il grafico che si è occupato della tua campagna venga sostituito al più presto (magari quello di BoA ora è disponibile XD).