Home
News
Lyrics - Testi e Traduzioni
Forum
Gackt CamuiSperavo di poter scrivere qualcosa di un po' meno freddo di una semplice e classica biografia per quest'artista e uomo che tanto ha donato e continua a donare ai suoi fan. Purtroppo, per questioni di tempo, non sono ancora riuscita ad andare oltre le due righe, quindi vi dovrete accontentare del testo che ho inserito nella mia tesina di maturità ku ku ku. Prestate attenzione ora! Ho pubblicato da tempo parte di questa breve biografia su wikipedia (le due misere righe che c'erano prima mi facevano talmente tristezza che non ho resistito - non perchè fossero scritte male, ma erano solo due righe nel vero senso della parola ò_ò); quando una mia amica l'ha letta, mi ha fatto notare quanto fosse stato stupido non aggiungerla sin da subito al mio stesso sito (in effetti <_<...). Quindi, in attesa di un testo decisamente migliore, vi propongo questa mia breve biografia del signor Gackt Camui.





+++ Chi è "quest'illustre sconosciuto"?!



+ + + Gackt Camui
Gackt Camui, più generalmente conosciuto solo come Gackt (ガクト), è uno dei cantautori attualmente più conosciuti e apprezzati del panorama rock giapponese. Gackt Camui è in realtà un nome d'arte e l'artista non ha mai mostrato la minima intenzione di rivelare quello vero. Anche la sua data di nascita ufficiale è avvolta nel mistero: in più occasioni Gackt ha dichiarato fosse il 4 luglio 1540; nel 2004 (durante il filmato iniziale per il suo Tour "The Sixth Day & The Seventh Night") pare però abbia deciso di confermare voci che lo volevano nato nel 1973. L'ufficializzazione vera e propria è arrivata solo nel 2009, quando Gackt, durante una conferenza stampa, ha dichiarato di dover compiere 37 anni nel 2010. Gackt è un polistrumentista in grado di suonare, oltre che a gran parte degli strumenti tradizionali giapponesi, il pianoforte, la chitarra, la batteria, il basso e la tromba. Gackt conosce inoltre diverse lingue che parla in modo più o meno fluente, quali l'inglese, il francese, il coreano e il mandarino.

+ + + Biografia
Gackt Camui è nato ad Okinawa, in Giappone, ma è cresciuto a Kyoto. I suoi genitori (il padre è un musicista) gli hanno impartito un'educazione severa e molto legata alla tradizione, imponendogli, tra l'altro, lo studio del pianoforte sin dall'età di tre anni.
All'età di 7 anni, dopo aver rischiato di annegare nel mare di Okinawa, Gackt dichiara di aver sviluppato un'estrema sensibilità nei confronti della morte (quasi come se potesse sentirla e, in particolare, vedere coloro che sono morti), sensibilità che pare lo accompagni tutt'ora. Gackt, segnato da una salute particolarmente fragile, venne ricoverato in un ospedale pediatrico dove fu costretto a rimanere per un lungo periodo che ricorda tuttora con grande dolore. L'adolescenza di Gackt è stata, per molto tempo, segnata dalla solitudine e dalla ricerca di un senso nella propria esistenza.
Gackt odiava dover studiare il pianoforte, seppure amasse profondamente la musica classica, e fu solo il suo spirito estremamente competitivo a indirizzarlo verso la carriera musicale: scoprendo quanto un suo compagno di classe fosse più bravo di lui nel suonare questo strumento, si applicò fino alla sfinimento nel tentativo di superarlo. Trovò così finalmente piacevole lo studio del pianoforte, non più visto come un'imposizione dei genitori; a tal proposito Gackt ripete sempre la frase "non è che voglio vincere; è solo che non voglio perdere".
Le sue preferenze musicali passarono in seguito agli ottoni (suo padre suonava difatti la tromba).
Compiuti 17 anni, i gusti musicali di Gackt cambiarono passando dalla musica classica a quella rock e, per tal motivo, cominciò a interessarsi agli strumenti chiave del rock contemporaneo. Gackt rimase affascinato dalla batteria e imparò abbastanza bene a suonarla, tant'è che cominciò a essere ricercato da diverse band giovanili conoscendo così la gioia di far parte di un gruppo rock. Qualche tempo dopo diede vita, con il suo più caro amico You (suo attuale chitarrista, assieme a Chachamaru), a una propria band, i "Cains:feel". Con i Cains:feel Gackt fece il suo debutto come autore e cantante, ma è solo con la famosa band visual "Malice Mizer" che Gackt riuscirà a raggiungere consensi e popolarità in Giappone e all'estero. Dopo aver lasciato i Malice Mizer, nel 1999, Gackt intraprese la carriera solista affiancato da un gruppo da lui creato e chiamato "Gackt JOB" o "Gackt's Family", che attualmente consiste dei seguenti membri: You (violino e chitarra) e Yukihiro "Chachamaru" Fujimura (chitarra e seconda voce) da sempre al fianco di Gackt, Jun-ji (batteria), Ju-ken (basso), Igao (tastiera) e Yosh (coreografo e ballerino).
La carriera da solista ha avuto negli anni e continua ad avere tutt'ora un grandissimo successo e consenso di pubblico e i fans di Gackt (da lui chiamati "Dears") provengono ormai da ogni parte del mondo.

+ + + Oltre alla musica
Oltre che alla musica, Gackt si è dedicato anche alla televisione apparendo in diverse trasmissioni (in genere "tragicomiche"), in numerosissime pubblicità e nel drama, pare di sua ideazione, "Hero's Hero". Altro drama che ha visto la sua partecipazione come attore, nel ruolo di Uesugi Kenshin - "il drago di Echigo" -, è stato il drama storico della NHK 「風林火山」 ("fuurinkazan" - veloce come il vento, silenzioso come la foresta, audace come il fuoco e inamovibile come le montagne - ); il personaggio di Gackt debutta nella serie a partire dall'episodio 24, mandato in onda per la prima volta il 17 Giugno 2007.

Gackt è il co-sceneggiatore e co-protagonista del famoso film "MOON CHILD", diretto da Takahisa Zeze, che vede nel ruolo del vampiro protagonista Hyde, cantante solista e delle band di successo "L'Arc~en~Ciel" e "VAMPS".

Gackt è anche uno scrittore e la sua prima opera è stato il libro "Moonchild: Requiem", una serie di racconti che completano la storia presentata nel film MOON CHILD e nei suoi due album musicali "MOON" e "Crescent". Nel 2003 è stata invece pubblicata la sua autobiografia "Jihaku" (Confessione), in cui ha riportato pensieri riguardanti anche le sue opere e, naturalmente, gli episodi che più hanno segnato la sua esistenza. Del 2010 è invece il "GACKTIONARY", una raccolta di foto e di massime scritte dall'artista in celebrazione del decimo anno di attività solista.

Gackt, che ha lavorato anche come modello, collabora inoltre attivamente alla progettazione degli abiti che indossa durante i concerti e a una propria linea di accessori e gioielli dal nome "DARTS - Darkside Inhabitants".

Un capitolo a parte andrebbe poi dedicato all'amore dimostrato a Gackt dal mondo dei videogiochi:
- il personaggio del gioco "Bujingai" per PlayStation 2 (uscito anche in Italia) è stato modellato sulle sembianze di Gackt che, oltre a dargli la voce, ne ha anche recitato la parte grazie al motion capture;
- Gackt ha fatto da testimonial per il famoso videogioco "Metal Gear Solid 2: Sons of Liberty" in cui pare appaia il suo nome;
- la Square Enix, una delle case giapponesi produttrici di videogiochi più famosa al mondo, ha scelto due canzoni di Gackt ("Redemption" e "Loging") come temi musicali di "Dirge of Cerberus" (seguito di "Final Fantasy VII"), videogioco in cui Gackt interpreta anche un ruolo;
- nel 2007, interpreta il ruolo di Genesis in "Crisis Core: Final Fantasy VII", prequel del settimo capitolo, uscito per Playstation Portable.

Bujingai - Gackt Moon Child - Gackt
fuurinkazan - Gackt Crisis Core: Final Fantasy VII - Genesis
 
 
^ [Top]
Tribute to Gackt Camui fondato il 25 Gennaio 2006 da Yuna87. All Rights Reserved.

Tribute to Gackt Camui, part of Lifestream - The Promised Land, copyright © 2006-2018 Yuna87. All rights reserved. Designed by Yuna87. No parts of this site may be republished without the prior express written permission of the webmaster. For more informations about this website please visit our Info Point.

All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. No Copyright infringement intended.
For informations and/or any mistakes or problems with copyright please contact me here.